EVENTI A TORCELLO

“L’ASSUNTA e TORCELLO” Percorso iconografico mariano tra Museo e Basilica


In occasione della tradizionale festività dell’Assunta, il Museo di Torcello, in collaborazione con San Servolo srl e il Patriarcato di Venezia ha organizzato un percorso tematico dedicato alla rappresentazione della Madonna nei tesori d’arte dell’isola di Torcello.

Il programma di martedì 15 agosto 2017, prevede alle ore 14.45 il ritrovo davanti al Museo e l’inizio del percorso dedicato alla Madonna con la visita alla sezione medievale-moderna e poi alla Basilica di Santa Maria Assunta, dove alle ore 16.00, con l'arrivo del Patriarca Francesco Moraglia, si potrà assistere
ad una riflessione teologica e storico-artistica sui famosi mosaici torcellani. (non è necessaria la prenotazione)


Seguirà il concerto dell’Offerta... Leggi tutto

Visite guidate agli scavi archeologici di Torcello

Gli archeologi, destinatari di borse di ricerca del dipartimento DAIS dell’Università Ca’ Foscari di Venezia, aprono le porte dello scavo archeologico 2017 nell’isola di Torcello a cittadini e visitatori, guidandoli attraverso la ricostruzione della storia complessa del sito.

Il nuovo scavo archeologico avviato da parte dell’Università Ca’ Foscari Venezia (Dipartimento DAIS) nell’isola, presso quello che era il Canal Grande di Torcello, considerata la sua ricchezza di stratigrafia archeologiche conservate nel sottosuolo, riserva sempre inattese sorprese.

Lo scavo sarĂ  aperto, con visite guidate gratuite:
- venerdì 4 agosto, alle ore 17.00,
- sabato 5 agosto, con due turni alle 16.30 e alle 17.30... Leggi tutto

Il Suonatore di siringa

Eccolo il piccolo “Suonatore” apparso ieri sera in televisione nelle mani di Alberto Angela per “Stanotte a Venezia”: si  tratta di una statuina in bronzo a fusione piena con patina verde alta appena 10 centimetri che raffigura un suonatore di “siringa” (uno strumento a fiato composto di canne allineate di lunghezza degradante) a torso nudo, con gonna svasata a losanghe con cintura a doppio cordone e cuffia.

La  statuina votiva è un tipico oggetto dell’artigianato artistico paleoveneto ed è databile al V secolo a.C..

Appartiene al Museo di Torcello sin dal suo nascere e fu scoperta a San Pieretto di Torcello nel 1880.

Nella Sezione Archeologica il suonatore fa bella mostra di sé assieme a numerosi altri bronzetti paleoveneti  con figure di guerrieri a piedi e a... Leggi tutto

Stanotte a Venezia

Andrà in onda su RAI1 il 13 giugno in prima serata alle ore 21.25 il programma televisivo "Stanotte a Venezia" ideato e condotto da Alberto Angela, una puntata speciale dedicata alla storia, alla cultura, alla tradizione e alle bellezze di Venezia.

La trasmissione ha fatto tappa anche a Torcello e al Museo, che ha messo a disposizione la propria sede e un piccolo e misterioso protagonista, il Suonatore di siriga, bronzetto paleoveneto (sec. V a.C.).

Sempre il 13 giugno su RAI1 alle 14 andrĂ  in onda "Aspettando stanotte a Venezia", i segreti del backstage e delle riprese in notturna.

Maggiori informazioni sul programma:... Leggi tutto

Continuano, presso le Sale Monumentali della Biblioteca Nazionale Marciana, gli appuntamenti dedicati a Torcello e ai suoi 3000 anni di storia, a cura del Centro Studi Torcellani. Coordinamento: Lorenzo Braccesi con Maddalena Bassani e Marco Molin


giovedì 23 marzo ore 17
Strabone, Altino e l’arco lagunare veneto
Flavio Raviola, Maddalena Bassani
... Leggi tutto

Pagine

Giornate Europee del Patrimonio al Museo di Torcello: condividere il patrimonio, condividere la storia

Un’occasione di attardarsi nelle sale espositive e per vedere alcuni documenti e decorazioni tessili testimoni della storia dell’episcopato lagunare, normalmente conservati in deposito e ora temporaneamente esposti al pubblico a ricordo dei duecento anni dalla soppressione della diocesi di Torcello.

Una occasione per condividere la bellezza dell’arte nelle ore della sera, quando l’isola sembra immergersi in un altro tempo e in una antica luce.

Pagine